L’Italia è impestata. E c’è un responsabile

L’Italia è impestata. E c’è un responsabile

L’Italia è ormai divenuta, dopo la Cina (e la Corea del Sud, dove solo nella giornata di ieri        la pandemia ha fatto registrare 170 nuovi casi), il paese al mondo che ha il maggior numero di ammalati di questa nuova pestilenza e – si deve quindi supporre – anche per diffusione del […]

Un’offerta che si può rifiutare(anzi si deve)


Un’offerta che si può rifiutare
(anzi si deve)

Luca Zaia da Conegliano Veneto
e il grande "affare" dei vaccini

Quando, al termine di tre pagatissimi ed insopportabilmente noiosi anni trascorsi a Parigi in una istituzione perfettamente inutile come l’OCSE, parcheggiai per la prima volta in una piazza di Trastevere la straniera e lussuosa auto che avevo potuto comprare a prezzo di favore, ero naturalmente  del tutto consapevole che la targa francese “corps diplomatique” avrebbe […]

Cani ! Volete vivere in eterno ?


Cani ! Volete vivere in eterno ?

Da Marrazzo a Zingaretti, la Sanità vista dagli ottantenni di Roma e del Lazio

Ogni persona di buon gusto ha certamente apprezzato la domenica di riflessione che Draghi si è giustamente voluta prendere dopo 36 ore in cui è stato quasi travolto dal generale ed eroico precipitarsi in soccorso del vincitore: una opportuna pausa in cui ognuno, non solo Draghi, ha avuto l’occasione di riflettere. Perché ci sono stati, in questa vicenda, […]

LA GRAN BRETAGNA: UN PORTO DOVE RIFUGIARSI ?


LA GRAN BRETAGNA: UN PORTO DOVE RIFUGIARSI ?

Anche per l’Inghilterra postbellica, l’affermarsi un egemone nella parte continentale del "piccolo capo d’Asia avrebbe significato la perdita di tutto il vantaggio strategico derivante dalla sua insularità

  Tra tutti coloro che oggi si augurano un 2021 migliore dell’anno che si è chiuso appena ieri, i Britannici hanno – del difficile frangente che tutti attraversiamo – una ragione in più per tenere “il labbro superiore ben fermo”. To keep a stiff upper lip, nella lingua di Shakespeare, e nell’autorappresentazione del carattere nazionale […]

Poverty in the capitalistic legal order


Poverty in the capitalistic legal order

Absolute and relative poverty. The legal measures in order to tackle relative poverty. The increase in inequality and the slide towards absolute poverty. What is to be done ?

Absolute and relative poverty It’s not just the word, but the very notion itself, the concept of poverty: real and absolute poverty, which is alien to today’s capitalist economic and financial system and its legal order. Absolute poverty or misery means “the lack of the essential means of subsistence”. It’s calculated according to the indices […]

L’alternativa del diavolo


L’alternativa del diavolo

Ma è più importante la vita o il,danaro ?

Non era stato facile, a fine Marzo 2020, tanto per chi trova nell’ispirazione cristiana, quanto per quelli che più faticosamente lo cercano nel pensiero laico, liberale o socialista che sia, un criterio di guida per orientarsi nel duro mondo che ci circonda, accettare senza un moto di disgusto il documento messo a punto, non appena l’attuale pestilenza si […]

USA: RITORNO ALLA NORMALITA’ ?

USA: RITORNO ALLA NORMALITA’ ?

Sino a ieri, ogni riflessione su come saranno gli Usa nel dopo-pandemia scontava un duplice ripiegamento, in entrambi i sensi in cui questa espressione può essere intesa: un ripiegamento intellettuale ed introspettivo su sé stessi e sui problemi interni; ed una prudente riduzione del ruolo americano nel quadro internazionale, soprattutto del ruolo militare. Non sarà […]

Pompeo and the Vatican:a move that backfired


Pompeo and the Vatican:
a move that backfired

Chinese-Vatican relations are a very topical topic. Yet, they are also a very, very ancient story

Relations between the Catholic Church and China are, as can be seen from this week’s newspapers, a very topical topic, and not only due to the noisy – and not very diplomatic – visit paid b Mike Pompeo (pron. ppom-pee-oh) to Rome. Yet, they are also a very, very ancient story, just as the history of both […]

Il sogno di un’Università “diversa”


Il sogno di un’Università “diversa”

Rosario Romeo e l'esperimento LUISS

  Che una grande figura morale, uno di quegli storici cui una Nazione antica e vitale affida il ruolo di custode del ricordo delle generazioni che sono state, il compito di tramandarlo a quelle che verranno, e quello di spiegar loro il significato spirituale e politico del proprio passato; che un grande intellettuale come Rosario […]

LABIRINTO EUROPEO, DOV’ERAVAMO RIMASTI ?Intervista a Giuseppe Sacco


LABIRINTO EUROPEO, DOV’ERAVAMO RIMASTI ?
Intervista a Giuseppe Sacco


"Guardavamo all’UE come all’audace avamposto di una grande costruzione politica in divenire, che avrebbe dato unità, forza, e pari dignità ai popoli del Vecchio Continente.
Ed invece è diventata un luogo in cui quei 'mostri freddi' che sono sempre stati i 'westfälische Staaten' sono impegnati in uno scontro ininterrotto, in cui i più forti inevitabilmente piegano e sottomettono i più deboli"

  G) Professor Sacco, vorrei partire subito dalla Brexit, che mi pare la principale mossa strategica dai tempi della caduta Muro di Berlino. Giuseppe Sacco – Nell’ultimo trentennio, a partire dalla caduta del muro di Berlino, si sono indubbiamente verificati fatti importanti. Basta pensare alla frantumazione dell’Unione Sovietica, all’entanglement degli Stati Uniti in guerre che […]